Montemerano

Montemerano è uno dei Borghi più Belli d’Italia, arroccato su una collinetta dalla quale domina uno dei panorami più belli della Toscana.

Montemerano è certamente uno dei luoghi più affascinanti della Maremma, un piccolo dedalo di vicoli e piazzette dove si respira ancora oggi quell’atmosfera tipica dei borghi antichi… le botteghe artigiane, i negozi di prodotti tipici, i ristorantini e le enoteche, una passeggiata tra le mura del centro storico è un’esperienza da non perdere, un’occasione unica per fare un tuffo nel passato! Montemerano è un paesino dalla struttura tipicamente medievale e questa sua particolarità è subito evidente dai palazzi antichi, dalla cinta muraria, dalla sua bellissima Chiesa di San Lorenzo e dalla Piazza del Castello, senza alcun dubbio uno dei luoghi più magici di questo piccolo e delizioso borgo maremmano. Montemerano è un gioiello tutto da scoprire, dista solamente pochi minuti di auto dalle Terme di Saturnia e dalle Cascate del Mulino ed è l’ideale per trascorrere un tranquillo pomeriggio passeggiando per i suoi stretti vicoli ed ammirando scorci nascosti di una bellezza tale da togliere il fiato.

Cosa Vedere a Montemerano

Ogni angolo del borgo di Montemerano racconta una storia antichissima, i suoi antichi palazzi, la sua imponente chiesa, la grande cinta muraria fino alla famosissima Piazza del Castello.

  • CHIESA DI SAN GIORGIO. La chiesa risale alla prima metà del 1300 e venne restaurata nella prima parte del XV secolo, con l’aggiunta dell’abside e del transetto. L’edificio conserva una delle più importanti raccolte di opere d’arte del XV secolo nella provincia di Grosseto, bellissimi affreschi, un polittico di Sano di Pietro realizzato nel 1458, la Madonna della Gattaiola dipinta probabilmente sull’anta di un armadio o di un organo e raffigurante la Vergine Maria, risalente alla prima metà del XV secolo, e due statue in legno, sempre della prima metà del 1400, una statua raffigurante San Pietro ed un rilievo con l’Assunzione della Vergine, entrambi realizzati dal Vecchietta o da artisti di scuola senese.
  • PIAZZA DEL CASTELLO. E’ l’antica piazza d’armi del castello di Montemerano, anche se in realtà non esiste un vero e proprio castello, qui usavano addestrarsi i giovani cavalieri in epoca medievale e rinascimentale. Oggi la piazza, uno dei luoghi più belli di Montemerano, è utilizzata come location per spettacoli, eventi e concerti, come ad esempio la bellissima Festa delle Streghe, che si svolge ogni anno il 1 Novembre.
  • CINTA MURARIA. Le mura di cinta circondano tutto l’abitato di Montemerano, venne realizzata tra il 1200 e il 1300, restaurata ed ampliata nel corso del XV secolo. L’originaria struttura muraria comprendeva 6 torri di avvistamento, quattro delle quali ancora oggi esistenti ed in ottime condizioni di conservazione. La grande particolarità delle mura di Montemerano è però infatti il loro aspetto dall’altro, la vista aerea infatti, mostra la loro caratteristica forma a cuore.

Storia di Montemerano

Le aree circostanti il paese di Montemerano vennero abitata sin dal Neolitico e nell’età del bronzo. La nascita del primo nucleo abitativo risale al periodo etrusco-romano, quando la cittadina era nota con il nome di Mons Marianus, derivato probabilmente da quello del console Mario che qui, tra l’88 e l’82 a.C. venne sconfitto da Lucio Cornelio Silla durante la guerra civile. Le prime notizie certe circa l’esistenza di Montemerano risalgono però solamente all’896, quando l’Imperatore Arnolfo lo concesse in dono all’Abbazia di San Salvatore sul Monte Amiata. La città di Montemerano rimase sotto il controllo dell’abbazia per oltre un secolo, fino all’anno mille, quando venne conquistato dagli Aldobrandeschi divenendo ben presto oggetto di interesse e contese con le città di Orvieto e Siena. Nel 1203 Ruggero da Montemerano ed altri vassalli degli Aldobrandeschi, in nome del Conte Ildebrandino, giurarono fedeltà ad Orvieto. Dopo il matrimonio tra Gemma Aldobrandeschi e Ugolino da Baschi, Montemerano passò alla famiglia Baschi che lo cedette, nel 1382 a Siena. Sotto il governo senese a Montemerano venne ricostruito il castello e fortificata la cinta muraria, facendo divenire la città una delle più importanti della Valle dell’Albegna. Alla caduta della potenza senese Montemerano passò ai fiorentini e divenne parte del Capitanato di Sovana, fino alla sua annessione al Granducato di Toscana, passando dai Medici ai Lorena, fino al giorno della sua annessione al Regno d’Italia.

Come arrivare a Montemerano

Il nostro agriturismo dista solamente 7,8km dal borgo di Montemerano, che è facilmente raggiungibile in auto in soli 10 minuti. Si procede in direzione nord-ovest per circa 700 metri, poi svoltare a destra sulla SP159, proseguire per 130mt quindi immettersi sulla SP10 e proseguire per 5,1km, poi svoltare a sinistra e proseguire ancora per 1,9 km.

Cosa pensano i viaggiatori

Montemerano è un borgo veramente affascinante, unico nel suo genere. Raggiungibile in soli 10 minuti dalle Terme di Saturnia, è perfetto per una rilassante passeggiata nella storia… abbiamo cenato in uno degli ottimi ristoranti del borgo e siamo rimasti piacevolmente colpiti dalla qualità dei piatti! Una passeggiata di notte è d’obbligo!

Montemerano è uno di quei borghi che ti cattura al primo sguardo… già all’arrivo lo vedi imponente sulla collina e ti innamori, quando poi passeggi tra i suoi vicoli e ti lasci trasportare nel passato, visitando la bellissima Chiesa di San Giorgio e la meravigliosa Piazza del Castello, ne rimani ancora più affascinanto! Vale sicuramente la visita…

Abbiamo visitato il bellissimo borgo di Montemerano in Aprile, e siamo rimasti estasiati dalla sua bellezza antica. Fantastica la Chiesa di San Giorgio con i suoi dipinti di epoca quattrocentesca…

Abbiamo dedicato un pomeriggio alla scoperta di questo delizioso borgo tra le collone toscane e siamo rimasti affascinati dalla sua semplice bellezza… le terme distano solamente pochi minuti!

Montemerano è un borgo veramente meraviglioso, piccolo ma ricchissimo di attrazioni, ogni angolo è una nuova scoperta. Caratteristici anche i negozietti di prodotti tipici ed artigianali. Siamo stati veramente molto bene ed inoltre Montemerano si trova a soli 5 minuti di auto dalle Cascate del Mulino!

Se siete in zona non perdete l’occasione per visitare questo delizioso borgo antico. Montemerano è infatti uno dei Borghi più Belli d’Italia. Da non perdere assolutamente la Chiesa di San Giorgio, la Piazza del Castello e la Cinta Muraria…